Mag 19, 2009 - Leggende, Luoghi, Misteri    31 Comments

Venezia: a spasso per il Sestier de Santa Crose

El Vecio Fritolin

El vecio Fritolin a Venezia ora.jpgel vecio Fritolin.jpgCaterina Cornaro regina.jpgCaterina Cornaro.jpgCalle della Regina, n° 2262. Oltrepassando il Campo San Cassian in direzione di San Stae, passato il ponte di fronte al Portico della Regina, nome derivato  dal fatto che questi erano i possedimenti di Caterina Cornaro, Regina di Cipro,  esisteva  ed esiste tutt’ora ( anche se è diventato un famoso ristorante) un locale denominato ” el fritolin” l’ultimo rimasto dei veci fritoin della Città.

Una volta a Venezia c’erano molte friggitorie che cucinavano e vendevano il pesce da portare via su dei cartocci di carta, fritto al vecio fritolin a avenezia.jpgfritto e polenta.jpgaccompagnati da una fumante fetta di polenta gialla.

Successivamente il lavoro dei fritoin venne proibito perchè i camini a fiamma libera venivano considerati pericolosi a causa degli incendi che potevano sprigionarsi.

L’ultimo proprietario del ” fritoin” in Calle della REgina si chiamava Aristide Piccin, e la popolazione lo conosceva  come una persona dal cuore d’oro.

pesce fritto.jpgPalazzo Corner o Cornaro.jpgAi bambini più piccoli, quando entravano nel suo negozio, regalava un cartoccio di pesciolini ( pesseti – zottoli), con l’aggiunta di qualche anello di seppia.

 

 

 

Il cofanetto misterioso

Fondamenta S. Chiara , civ. 495/A.

Un giorno nel 1262 nel Convento di S. Chiara sentirono bussare all’uscio del Monastero. Alla porta c’era un pellegrino uguale a tanti altri che in S. Croce a Venezia.jpgquel periodo si recavano o tornavano dalla Terra Santa.

I Pellegrini si fermavano a Venezia anche per venerare le sacre reliquie che venivano ospitate in questa città, e l’ospite chiese alle suorine di poter affidare loro, fino al suo ritorno, un cofanetto che conservava, così raccontò lui, un anello preziosissimo.

Le suore furono molto attente nel far fronte all’importante incarico, ma gli anni passarono e nessuno venne a reclamare Luigi IX re di Grancia e Santo.jpgLuigi re di Francia.jpgil cofano. Nel frattempo al Convento la vita continuava, Suorine morivano e novizie arrivavano, ma, straordinariamente capitava che queste suore avessero delle strane visioni di luci splendenti provenienti dalla scatola, e deliziose e struggenti armonie sembravano essere emesse dall’interno di quel misterioso involucro.

Dopo qualche anno di queste esperienze la Madre Badessa decise di aprire lo scrigno per vedere cosa contenesse: vi trovò un chiodo ed una pergamena che spiegava che quel chiodo era uno di quelli che avevavo straziato i piedi di Gesù nella Croce.

chiesa con campanile.jpgchiesa di S. Pantalon a Venezia.jpgIl documento descriveva inoltre il personaggio che aveva affidato tale reliquia alle modeste suore, ed era stato Luigi Re di Francia, travestito da pellegrino e morto crociato a Damietta, poi proclamato Santo.

cappella del chiodo della Croce.jpgnella chiesa di S. Pantalon.jpgDa allora il sacro Chiodo è stato venerato nel monastero fino all’anno 1830, per poi essere conservato in un’apposita Cappella nella Chiesa di San Pantalon.

 

 

 

L’antica Hosteria Besseta

Salizzada Cà Zusto, civ. 1395

Antica Besseta - statua.jpgantica bessseta.jpgantica Besseta 4.jpgantica besseta 3.jpgIn questo Sestiere è ubicata ancora l’Antica Hosteria Besseta. Il nome è derivato dalla “besseta” che era una vecchia usuraia residente in questa Calle.

Si narra che la vecchia fosse tanto avida, interessata al denaro ed avara, che il fratello, uomo buono  e completamente diverso da lei, donava una volta alla settimana un pasto ai poveri e a chi ne aveva bisogno, ad un soldo (besso in veneziano). Da qui nacque la Sestiere di S. Croce.jpgTrattoria Antica Besseta.jpgdenominazione del locale.

 

Venezia: a spasso per il Sestier de Santa Croseultima modifica: 2009-05-19T14:10:00+00:00da pierapanizzuti
Reposta per primo quest’articolo

31 Commenti

  • Ciao Piera, molto bella la storia del cofanetto, è riuscita a comuovermi, anzi mi è venuta pelle d’oca. Però sul sito dell’Antica Besseta avevo letto un’altra versione che allego: Si narra che il locale nel ‘800 fosse stato una piccola osteria dove la vecchia sorella del proprietario impietosita da tanti poveri della zona usasse di tanto in tanto offrire alcune cibarie e anche dei “Bessi” ai più bisognosi. Il locale venne chiamato Vecia Besseta ed in seguito Antica Besseta.
    Cioè magnanima era la sorella del proprietario e non lui stesso. Dal sito del ristorante ho saputo anche un antico proverbio veneziano che recitava:
    Bessi fa bessi e peoci fa peoci. [bessi=soldi; peoci=pidocchi] 🙂

  • Innanzi tutto ciao! poi grazie, Emilia, per la versione della leggenda che mi hai raccontato: bellissima e suggestiva, ed il proverbio, se vogliamo, come tutti i proverbi, è proprio verità e saggezza popolare! Una caldo saluto, e spero di risentirti presto, ciao, Piera

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera il sotoportego da Te mesionato non è della Regina ma della siora Bettina .quando i dott.mi leverano le manette ti dirò perchè.Di nascosto Ti seguo sempre anche se non ho più per il momento la licenza .Sei brava e innarestabile.Ciao bella Venexiana,ricordati sempre le Tue origini luciano Alla prossima

  • Dolce Piera scusami per questa raffica di ripetizioni non so cosa sia successo.Forse sono venute fuori per tutte le volte che avrei voluto sciverti ma non ho potuto ciao luciano

  • Luciano…capisco che non va gran che per ora, vero? ma vedrai…sono convinta che presto non dovrai più disubbidire ai medici! a dire il vero le ripetizioni mi hanno per un attimo lasciata sbalordita, poi ho immaginato, ma sono molto curiosa di sapere perchè il sottoportego della Siora Bettina! non vedo l’ora che tu me lo faccia sapere. Per ora sai che anche se non ti leggo so che ci sei..Un abbraccio affettuoso, e RIGUARDATI!!!!!, ciao, Piera

  • Comunque Luciano io parlavo di Calle della Regina, dove si trova proprio ” Il Vecio Fritolin” a S. Croce. ciaao Luciano, a presto, spero!

Lascia un commento